Giada SCICOLONE

Categoria: Modellistica

About.

MEDITERRANEO

Sicilia, terra ricca di storia, crocevia di civiltà diverse tra loro ma che hanno forgiato questa magnifica regione. Ecco allora che le distanze tra i popoli si colmano e si fondono in qualcosa di unico; come le ceramiche di Caltagirone, di origini arabe che, a seguito della conquista musulmana dell'isola e del successivo arrivo di molteplici ceramisti, dettero un forte impulso all'arte della ceramica. Ho scelto, quindi, di rivisitare la famosa "pigna blu"; simbolo molto antico, che racchiude in se molti significati simbolici di forza vitale, immortalità, divinità, fecondità e forza rigeneratrice.
In alcuni casi assume il significato di materializzazione dell'anima, il ponte che unisce terreno e divino. Dalla pigna, rovesciata, ha origine la linea ad anfora, del mio outfit.
Composto da un bustier le cui stecche/scanalature richiamano le colonne greche.
Dall'asciutto bustino, parte l'ampiezza della gonna realizzata in cotone stampato con fantasia ispirata alle maioliche, e rifinita in vita da un drappeggio che richiama il capitello delle colonne greche. Completa il tutto un velo che si ispira alle mantiglie spagnole indossate dalle donne per recarsi in chiesa o alle processioni.

Dettagli.

Studi - ISIS “R.M. COSSAR – LEONARDO da VINCI” - GORIZIA

Categoria - Texture e Materiali